L’ASSOCIAZIONE ITALIANA DI PSICOLOGIA DELLO SPORT E DELL’ESERCIZIO (AIPS)

nasce come unione spontanea di persone che, nell’ambito delle scienze attinenti alla psicologia dello sport e dell’esercizio, si propongono come finalità prioritaria lo studio, la ricerca, la divulgazione e la promozione di tale disciplina.

Per conseguire le proprie finalità e il progresso della psicologia dello sport e dell’esercizio fisico, l’Associazione:

  • persegue, con la propria finalità ed attività istituzionale, il benessere psicofisico di chi pratica attività sportiva e motoria;
  • riunisce tutti coloro che hanno interesse per la psicologia dello sport e dell’esercizio attraverso l’organizzazione di congressi, convegni, seminari, corsi, manifestazioni scientifiche, stages, rassegne, mostre;
  • patrocina iniziative sul territorio nazionale ed all’estero;
  • mantiene rapporti con le strutture scientifiche italiane, europee e mondiali interessate alla disciplina;
  • collabora con le Università, gli Ordini degli psicologi, dei medici e di altre discipline affini, e con tutte le Istituzioni e le organizzazioni presenti ed attive nel mondo dello sport  e dell’esercizio;
  • promuove la ricerca scientifica e le applicazioni inerenti la psicologia dello sport e dell’esercizio;
  • pubblica la rivista il Giornale Italiano di Psicologia dello Sport (ilGIPS) quale proprio organo ufficiale;
  • organizza ogni due anni il proprio Congresso Nazionale e promuove l’organizzazione di altri  convegni internazionali e nazionali,  seminari, corsi di aggiornamento, in modo autonomo o in collaborazione con Università, Istituzioni ed Enti (CONI, CIP, Federazioni, Enti di Promozione sportiva, etc.), per i propri Soci, Sostenitori e per tutti coloro interessati alla promozione della psicologia dello sport e dell’esercizio.